Neonatologia con terapia intensiva

Neonatologia-con-terapia-intensiva

Il contatto tra la madre ed il piccolo sin dalle prime ore dalla nascita rappresenta una pratica ormai consolidata, importante psicologicamente e per consentire al neonato di alimentarsi ogni volta che lo richiede. La promozione dell’allattamento al seno è infatti uno degli impegni degli operatori del nido, che sono a disposizione delle mamme anche per valutarne l’andamento nel tempo.

La terapia intensiva, che è dotata delle migliori tecnologie attualmente disponibili, si estende su circa 700 mq. e dispone di sale per i familiari e zone per l’allattamento. Le incubatrici di nuova generazione garantiscono il controllo automatico di temperatura, umidità, ossigeno e peso corporeo e dispongono di ventilatore ad alta frequenza, pompa infusionale, aspiratore, lampada per fototerapia e strumenti di controllo dei parametri cardio-respiratori, della saturazione di ossigeno e dei gas ematici transcutanei.
Tutte le postazioni sono collegate ad una centralina di monitoraggio. Le mamme che lo richiedono – se c’è disponibilità di posti-letto – possono dormire in qualità di nutrici nel reparto di Ginecologia, in modo da restare costantemente vicine ai piccoli.