Urologia

Foto esterna Ospedale AoRummo

Un importante campo di intervento è rappresentato dalla urologia oncologica, con la diagnosi e la cura dei tumori: alla terapia chirurgica, si affianca, quando indicata, la possibilità della chemioterapia endocavitaria (con il farmaco immesso direttamente in vescica), effettuata direttamente in reparto.

Una particolare attenzione assistenziale è rivolta ai pazienti urostomizzati: per tali pazienti, infatti, si è reso necessario creare un’apertura alternativa (stoma) per il corretto deflusso delle urine, che vengono raccolte in una speciale sacchetta.
L’incontinenza urinaria rappresenta un altro problema urologico dalle forti implicazioni psicologiche affrontato dagli operatori.
La calcolosi è affrontata sia con riguardo alla prevenzione che al trattamento, con la possibilità di effettuare anche la litotrissia extracorporea, ossia la frantumazione dei calcoli mediante onde d’urto.
In reparto si esegue, tra l’altro, la biopsia del tessuto prostatico in regime di Day-Hospital.
Anche le patologie dell’apparato sessuale maschile costituiscono un campo di intervento, in particolare lo studio della infertilità e lo studio e la terapia della disfunzione della erezione.