Diagnostica per immagini

diagnostica-per-immagini

La vecchia Radiologia del Rummo si è completamente rinnovata, potendo ora fruire di un parco tecnologico avanzato, che consente diagnosi più accurate e tempestive agli operatori. I campi di attività spaziano dalla radiologia tradizionale, ora con acquisizione delle immagini in digitale, alla radiologia interventistica e vascolare, dalla ecografia diagnostica a quella interventistica, dalla tomografia assiale computerizzata alla risonanza magnetica.

Per supportare le strutture di alta specialità, ed in particolare le branche neurologiche e cardiovascolari, è dotata di una TAC-multislice, che consente la acquisizione delle immagini con un livello di definizione ed accuratezza notevolmente maggiore rispetto alla tecnologia TAC tradizionale.
Con la Risonanza Magnetica ad alto campo da 1,5 tesla si eseguono, tra l’altro, studi avanzati dell’apparato cardiovascolare, della mammella e del retto.
Specifici settori di attività sono rappresentati dalla radiologia vascolare – con la possibilità di effettuare angioplastiche, posizionamento di stent, embolizzazioni dei vasi sanguigni, endoprotesi dell’aorta addominale e toracica – e dalla radiologia interventistica, in particolare dell’apparato epatobiliopancreatico.
In Pronto Soccorso opera una struttura dedicata, con l’esecuzione di esami radiografici, ecografici e TAC per le emergenze.
Per gli approfondimenti diagnostici e l’attività interventistica sul distretto cranio-vertebrale è attiva la Unità Operativa di Neuroradiologia